DANIELE PICCININ RISPETTO, CONOSCENZA E OSSERVAZIONE


Daniele Piccinin definisce la sua viticultura semplice e fatta di conoscenza ed osservazione. Da subito lavora nel pieno rispetto della natura. I vigneti sono circondati da boschi, sferzati dal vento e godono di inclinazioni ed esposizioni che facilitano la luminosità. Le essenze in vigna vengono lasciate crescere spontaneamente limitando l'intervento di sfalcio o trinciatura ottenendo una continua vitalità anche durante i mesi più caldi, dove la vita nei suoli diventa difficile.

Obiettivo finale è permettere alla natura di essere in armonia con se stessa. 

Le sue fatiche ci restituiscono il Bianco Muni da uve 50% Chardonnay e 50% Durella, un connubio tra freschezza e frutto pieno, vino dritto e franco dal sorso irresistibile, il bianco Montemagro, una selezione delle migliori uve Durella dai vigneti di 60 anni, espressione di terra e varietale, senza compromessi e Arione, metodo classico a base Durella, magro e scattante, dalla bolla finissima.

Ordina per:
Mostra:

Pinot Nero - Rosso Muni di Daniele Piccinin

Rosso rubino scarico, di buon tenore alcolico e intensità, al naso piccoli frutti rossi, lampone, fragoline di bosco, fragole con vino e cioccolato alla fragola, Mon cheri, buona intensità e...
€21,00

Arione - 2016 Spumante Daniele Piccinin

Arione di Daniele Piccinin è uno spumante metodo classico ottenuto da uve Durella in purezza, vitigno in via di estinzione che attorno ai Monti Lessini esiste da più di mille...
€20,50
Mostra:
Appena aggiunto alla tua lista dei desideri:
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: