DANIELE PICCININ RISPETTO, CONOSCENZA E OSSERVAZIONE


Daniele Piccinin definisce la sua viticultura semplice e fatta di conoscenza ed osservazione. Da subito lavora nel pieno rispetto della natura. I vigneti sono circondati da boschi, sferzati dal vento e godono di inclinazioni ed esposizioni che facilitano la luminosità. Le essenze in vigna vengono lasciate crescere spontaneamente limitando l'intervento di sfalcio o trinciatura ottenendo una continua vitalità anche durante i mesi più caldi, dove la vita nei suoli diventa difficile.

Obiettivo finale è permettere alla natura di essere in armonia con se stessa. 

Le sue fatiche ci restituiscono il Bianco Muni da uve 50% Chardonnay e 50% Durella, un connubio tra freschezza e frutto pieno, vino dritto e franco dal sorso irresistibile, il bianco Montemagro, una selezione delle migliori uve Durella dai vigneti di 60 anni, espressione di terra e varietale, senza compromessi e Arione, metodo classico a base Durella, magro e scattante, dalla bolla finissima.

Ordina per:
Mostra:

Pinot Nero - Rosso Muni di Daniele Piccinin

Il Pinot Nero di Muni è un vino per la cui produzione Daniele Piccinin ricava le uve dai vigneti di Bogonara e Sotto Cavazza. La qualità parte dalla vigna in cui...
€22,90

Bianco - 2019 Muni di Daniele Piccinin

Il Bianco di Muni (dal nome della contrada Muni, dove nacque il nonno di Daniele Piccinin che per primo fece vino in famiglia) rappresenta il primogenito dei vini di Daniele...
€11,90

Montemagro - Bianco 2018 Muni di Daniele Piccinin

Il vino bianco Montemagro di Muni prende il nome dal Monte dove si trova la vigna: viene nominato “Magro” appunto per la composizione del suolo asciutto e povero, dove la...
€15,50
Mostra:
Appena aggiunto alla tua lista dei desideri:
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: