Il disegno del Collio che Aleks propone è senza dubbio unico e profondo. I suoi vini sono come dipinti, piccole opere suggestive in cui il tratto ampio si unisce al più piccolo dettaglio. Non c’è dubbio che questo fare vuole attenzione, vuole rischio, vuole istinto. Il piccolo caveau custodisce gioielli di rara bellezza, inconsuete perle di fatto e non di supposizione, ovvi frutti di chi sa adoperare senza fretta le proprie abilità. Il bello dell’insieme, qui, si percepisce subito, senza forzature o ritocchi. L’autoctono vigila e conserva, mentre l’allevato ed il coltivato operano congiuntamente, con arte. Una batteria d’assalto col piacere dell’attesa.

Ordina per:
Mostra:

Siamo spiacenti, non ci sono prodotti in questa collezione

Mostra:
Appena aggiunto alla tua lista dei desideri:
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: