Perché il Barolo è tanto speciale? Perché è chiamato “re dei vini e vino dei re”? La risposta è apparentemente semplice: questione di terroir. Il Nebbiolo ha trovato negli 11 comuni delle Langhe in cui è prodotto, poco a sud della città di Alba, delle condizioni pedo-climatiche uniche, tanto che riesce ad elevarsi al di sopra delle altre produzioni di Nebbiolo e ha preso il nome di uno di questi comuni: Barolo, appunto. Pochi sono i vini che possono vantare un’aderenza così profonda con la propria terra, ma il motivo è anche la fragilità del vitigno, i cui grappoli hanno bisogno di una lunga maturazione che si protrae fino a novembre inoltrato.
Ordina per:
Mostra:

Bussia Barolo DOCG 2016 - Giacomo Fenocchio

Il Barolo "Bussia" di Fenocchio è un vino corposo e intenso, caldo e armonico, nato nel prestigioso vigneto Bussia. Viene vinificato in acciaio e matura per 30 mesi in botte grande. Note...
€43,60

Barolo DOCG Rocche dell’Annunziata - Rosso 2015 Erbaluna

È il prodotto di punta di Erbaluna, ottenuto da un cru storico del Comune di La Morra che risale, col nome Rocha, al 1477, data in cui si ha la...
€42,65

Barolo DOCG 2015 - Rosso Erbaluna

Barolo dai vigneti sulla collina di La Morra. Macerazione di circa 15 giorni con le bucce e fermentazione spontanea, affinato almeno tre anni in botte grande di rovere.Colore rosso rubino...
€38,20
Mostra:
Appena aggiunto alla tua lista dei desideri:
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: