Il carricante è un antico vitigno a bacca bianca da sempre coltivato sulle pendici del vulcano, soprattutto alle altitudini più alte, dove, il nerello mascalese fatica a completare la sua maturazione. Il suo nome deriva dall’espressione siciliana “u carricanti”, che sottolinea l’abbondante produzione delle sue piante, capaci di riempire i carri d’uva. È tradizionalmente coltivato secondo l’uso ad alberello, su suoli di sabbie vulcaniche ricche di minerali. Il suo terroir d’elezione è lo splendido paesaggio del versante orientale dell’Etna, che dalla sommità del vulcano scende verso il mare
Ordina per:
Mostra:

Don Pippinu - Orange 2018 Vini Scirto

Il Don Pippinu bianco si ottiene da uve carricante, catarratto, minnella e grecanico coltivate a 650 mt su terreni non trattati. Le vigne son di età variabile dai 80 ai 100...
€35,20
Mostra:
Appena aggiunto alla tua lista dei desideri:
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: