Il tempo, per la famiglia Milič, semplicemente non esiste. Per cercare le origini della loro storia, infatti, bisogna tornare fino al 1492, una data storica che tutti noi conosciamo. In quell’anno che cambiò per sempre la sorti del mondo, ai piedi del sacro Monte Lanaro e in uno dei più alti villaggi dell’altopiano carsico, si stanziava la famiglia Milic. Da sempre si occupa di autoproduzione alimentare e tra le tante cose, chiaramente, non può mancare la coltivazione di vigneti autoctoni. Per i Milic il vino è una bevanda sacra, è parte integrante della vita quotidiana e rappresenta un rituale irrinunciabile. Coltivano Vitovska, Malvasia, Terrano e Chardonnayda cui producono pochissime bottiglie, circa 10mila.

Una famiglia da una storia ricca, contraddistinta inizialmente dall’impegno nell'estrazione della pietra (con la pietra della loro cava è stato costruito, si dice, il canale di Suez) e poi dal mantenimento della parte rurale. Una realtà autentica che parla del territorio in modo totalizzante, tant’è vero che il servizio di sala nell’agriturismo di famiglia viene svolto in abito tradizionale. Quando si respira l’aria di questo meraviglioso luogo, sembra che il tempo non abbia valore ma solo i profumi, i suoni e soprattutto la straordinaria semplicità dei loro vini.
Ordina per:
Mostra:

LuNe - Bianco macerato 2016 Milic

Con il LuNe, Andrej Milic ha voluto dedicare alle sue figlie il vino al quale tiene di più. Lo ha chiamato LuNe proprio per richiamare le iniziali dei loro nomi: Lucija...
€24,50

Malvasia - Bianco 2018 Milic

La Malvasia di Andrej Milic nasce da un'agricoltura biodinamica condotta in modo sapiente. Questa tipologia di approccio, che contempla il completo rispetto dei ritmi naturali, porta Andrej a gestire il terreno seguendo...
€12,50
Mostra:
Appena aggiunto alla tua lista dei desideri:
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: