L'Ansonica è un vitigno a bacca bianca italiano, il cuni nome deriva probabilmente dal francese “sorie”, che significa fulvo, color oro, è utilizzato sul continente ma anche in Sicilia per definire il vitigno Inzolia: lo si può considerare un sinonimo, spesso preferito al nome originale. L'ansonica ha origini meridionali ma è diffuso anche in altre regioni italiane come la Toscana, in particolar modo l'Isola d'Elba e il Monte Argentario.

Il grappolo è di grosse dimensioni ma con acini piuttosto radi che presentano una buccia di colore giallo-ambrato.

Ordina per:
Mostra:

Bianco di Ampeleia - 2018 Azienda Agricola Ampeleia

Per il Bianco di Ampeleia abbiamo recuperato il legno di una vecchia vigna vicino all’azienda e fatto degli innesti. Si tratta di vigne coplantate, secondo tradizione, a base di Trebbiano...
€21,00
Mostra:
Appena aggiunto alla tua lista dei desideri:
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: