Cosa sono i vini vulcanici?

Un vino si definisce vulcanico quando proviene da uve coltivate su terreni vulcanici. Nel mondo dell’enologia, che a volte presenta complesse definizioni, questa pare molto lineare. Ma le complessità arrivano non appena ci si addentra in questa categoria di vini, del tutto particolare.

 

I vigneti sui vulcani spesso la fanno franca


Prima curiosità: in questi terreni, ideali per la produzione di ottimi vini, si trovano spesso viti a piede franco, ovvero non innestate su radici di vite americana. Questo ci porta ad avere piante più longeve, robuste e resistenti alla siccità.
Ma come mai è proprio in questi terreni che troviamo le viti a piede franco? Il terreno vulcanico, composto da finissima sabbia di origine eruttiva dovuta al deposito di cenere e lapilli, determina una grande permeabilità e quindi favorisce la penetrazione delle radici delle piante diventando per la vite un habitat ideale e allo stesso tempo rendendo impossibile la sopravvivenza di parassiti dannosi come la fillossera.

 

Per farlo su un vulcano bisogna essere eroi!


Coltivare la vite in un terreno così impervio, ricco di pendii scoscesi, spesso poco servito da strade o vie di comunicazione è tutt’altro che facile.  Le pendici vulcaniche sono molto spesso difficili da coltivare per la durezza delle rocce e la pendenza elevata fa si che spesso siano necessarie opere di terrazzamento. Lo sforzo viene però ripagato dall’ott enimento di vini dal carattere e dall’identità unici.
Ecco perché molto spesso i vini vulcanici possono essere ascritti al filone della cosiddetta “viticoltura eroica”, cioè quella che viene praticata in condizioni difficili, talvolta estreme.

Un suolo davvero speciale


I suoli vulcanici hanno caratteristiche decisamente peculiari: sono particolarmente ricchi di fosforo, di magnesio e di potassio da cui derivano vini caratterizzati di una complessità e sapidità molto elevate. Altre caratteristiche donate al vino ottenuto da uve coltivate in questi suoli sono la grande mineralità e acidità.
I territori vulcanici, inoltre, sono spesso soggetti a notevoli escursioni termiche, che favoriscono le componenti aromatiche.
E’ da notare però che anche i suoli vulcanici possono essere molto diversi fra di loro. Non esiste quindi un solo tipo di terreno quando si parla di suolo vulcanico, sebbene le caratteristiche sopra descritte possano essere un buon filo comune che li lega. Esistono vini vulcanici in tutto il mondo: il vero valore degli esponenti italiani è il fatto che nascano in territori con viti storiche e vitigni autoctoni. È una viticoltura vera, eroica, artigianale.

 

E finalmente... si beve!


I suoli vulcanici sono ricchi di magnesio, fosforo e potassio e la differenza si percepisce immediatamente al naso e nel bicchiere con vini sapidi e minerali.
I vini vulcanici risultano generalmente freschi e di ottima beva, dal gusto ricco ed equilibrato, oltre che ad essere molto longevi
. In questi vini acidità e sapidità si incontrano trovando un equilibrio ottimale.

 

I vini vulcanici italiani


In Italia sono molte le zone vulcaniche che danno vita a vini con queste caratteristiche, dalla Valle d’Aosta fino a Pantelleria. Vediamone di seguito alcune, unite a qualche proposta che potete provare all’interno di Wivood:

Il Soave
Luogo: provincia di Verona
Vitigni: Garganega e Trebbiano di Soave.
Terreno: colline di terreno tufaceo-calcareo di matrice vulcanica
Prodotto: Il Gigante G - Cantina Martinelli

Breganze
Luogo: provincia di Vicenza
Vitigni: Vespaiola
Suolo: rocce vulcaniche a chimismo basico, sedimentario ed alluvionale
Prodotto : Vespri - Bianco Frizzante IL CEO

Castelli Romani
Luogo: Provincia di Roma
Vitigni: cesanese di affile, malvasia, trebbiano
Suolo: colate laviche di diversa consistenza
Prodotti: Tucuca - Rosato 2019 Cantina Riccardi Reale
               Collepazzo - Rosso 2017 Cantina Riccardi Reale

Etna
Luogo: Sicilia
Vitigni: nerello mascalese, nerello cappuccio
Suolo: lave basaltiche sono intercalate a depositi di caduta derivanti dalla fase esplosiva delle eruzioni
Prodotto: Tracotanza - Rosso Terre Siciliane IGT 2018 Etnella